20/03/2021   Huangshan (CHN): 20km uomini vince Wang Kaihua in 1:16:54






 

 

Fuochi artificiali questa mattina a Huangshan sul classico percorso di ogni anno dove sono in corso di svolgimento le gare della prima giornata dei Campionati nazionali invernali della Cina.

 

Alle ore 8:00 parte la prima delle gare in programma

 

 

20km uomini

 

Erano anni che non si vedeva una gara del genere. Se ne erano viste di molto interessanti a La Coruna nell’edizione del 2019, a Kobe e a Nomi nelle edizioni degli ultimi anni, ma crediamo che per arrivare a questi risultati bisogna risalire al 15 marzo 2015 quando Yusuke Suzuki (JPN) aveva fermato il cronometro in 1:16:36 che è l’attuale record mondiale.

I suoi passaggi allora erano stati

- 5km: 19:04

- 10km: 38:06 (19:02)

- 15km: 57:15 (19:09)

- ultimi 5km in 19:21.

All’epoca però il secondo ed il terzo arrivato terminarono in 1:19:08 e furono Isamu Fujisawa (JAP) e Daisuke Matsunaga (JAP).

 

Oggi abbiamo assistito veramente a dei fuochi artificiali.

Trentanove gli atleti alla partenza, due DNF e 2 DQ agli ordini di una giuria internazionale con due giudici di livello 3 ed uno di livello 2, tutti di area Asiatica a causa della pandemia e dei suoi problemi di quarantena.

Dei restanti 35 ben 16 hanno stabilito il personal best, altri 17 hanno stabilito il season best (e questo era abbastanza prevedibile visto che la stagione all’aperto è appena iniziata).

 

 

 

 

La graduatoria mondiale stagionale vedeva fino ad oggi in testa Toshikazhu Yamanishi (JPN) in 1:17:20 seguito da Eiki Takahashi (JPN) in 1:18:04 e Koki Ikeda (JPN) in 1:18:45.

Oggi a Huangshan è cambiato tutto.

 

I primi tre hanno fatto una gara stellare con la vittoria di Wang Kaihua (CHN) in 1:16:54 seconda prestazione mondiale di sempre (terza se si considera anche il tempo di 1:16:43 ottenuto da Sergey Morozov, RUS il 21.3.1988 a Saransk, su un percorso che all’epoca aveva suscitato qualche dubbio). Ma quello che più conta è che è il nuovo record nazionale della Cina (precedente di Wang Zhen, 1:17:36, ottenuto a Taicang, il 30.3.2012).

Questi i suoi passaggi ogni 5km:

- 5km: 19:22

- 10km: 38:40 (19:08)

- 15km: 57:49 (19:09)

- ultimi 5km in 19:05

 

Il secondo posto ed il terzo posto sono andati ai due atleti allenati da Sandro Damilano con la collaborazione di Wang Yinhang e Sun Chao ora in terra cinese, e divisi da 61/1000.

La battaglia fra i due compagni di allenamento è stata acerrima. Assieme ai 5km il pià giovane (Zhang Jun) allunga nel secondo e nel terzo quarto di gara.
Cedei poi 6 secondi negli ultimi 5km e arrivano assieme, ma la vittoria va al più vecchio ed esperto Cai Zelin.

 

Secondo posto a Cai Zelin (CHN) in 1:17:39 (1:17:38 e 179/1000) che rappresenta la 17° performance all time dietro al 1:17:40 di Chen Ding fatto a Taicang il 30.5.2012).

Questi i suoi passaggi ogni 5km:

- 5km: 19:31

- 10km: 38:54 (19:23)

- 15km: 58:09 (19:15)

- ultimi 5km in 19:30

 

Terzo posto a Zhang Jun (CHN) nato il 20.7.1998 in 1:17:39 (1:17:38 e 231/1000) che rappresenta la 18° performance all time dietro al 1:17:40 di Chen Ding fatto a Taicang il 30.5.2912).

Questi i suoi passaggi ogni 5km:

- 5km: 19:31

- 10km: 38:52 (19:21)

- 15km: 58:03 (19:11)

- ultimi 5km in 19:36

 

 

Quarto posto a Cui Lihong (CHN) nato il 13.6.1999 in 1:17:52 che rappresenta la 20° performance all time oltre che il personal best dell’atleta (precedente di 1:20:30 ottenuto a Huangshan il 9 marzo 2019)

 

 

 

 

Per fare un paragone con i risultati fuori dal Far East (Cina e Giappone) vi diremo solo che in Europa:

- Salih Kormaz (TUR) vincitore ad Antalya (TUR) in 1:18:42 sarebbe arrivato sesto

- Perseus Karlstrom (SWE) vincitore a Murcia (ESP) in 1:18:44 sarebbe arrivato settimo

- Eduard Zabuzhenko (UKR) secondo ad Antalya (TUR) in 1:19:29 sarebbe arrivato ottavo

- Diego Garcia (ESP) secondo a Murcia (ESP) in 1:19:40 sarebbe arrivato nono

 

Stiamo a vedere quello che succederà nel pomeriggio con le donne.

 

 

 

 

Risultati ufficiali (con i parziali) - Official results (with split times)

 

 

 

 

Altre foto - More photos