20/02/2021   Ancona (ITA): Valentina Trapletti e Federico Tontodonati vincono i Campionati Italiani Assoluti Indoor






 

 

Ad Ancona, nella prima giornata dei Campionati Italiani Assoluti Indoor si sono svolte le due gare di marcia sulle classiche distanze dei 5.000m indoor per gli uomini e dei 3.000m indoor per le donne.

 

 

3.000m indoor donne

 

Si inizia con le donne.

 

Favorita d’obbligo Valentina Trapletti che va subito in testa di una ventina di metri ma che sembrano essere in aumento. La segue Federica Curiazzi.

Il passaggio ai 1.000m della Trapletti è di 4:18.04 con una marcia bellissima, fatta di fluidità, con un movimento delle anche da manuale, un attacco al suolo della gamba avanzante sempre di tallone che fa sempre piacere vedere così ben eseguito. A voler cercare la pagliuzza nell’occhio altrui, a nostro modesto parere, dovrebbe uscite a tenere di più la spinta posteriore e alzare un po’ meno il tallone a spinta completata. Sappiamo che questa gestualità è comune a molto atleti, ma è proprio questa la discriminante fra la marcia “da manuale” e la “buona marcia”.

 

I suoi split times:

- 1.000m: 4:18.1

- 2.000m: 8:32:9 (4:15.8)

- ultimi 1.000m in 4:10.14

 

Vittoria a Valentina Trapletti (ITA) in 12:43.04

Secondo posto a Federica Curiazzi (ITA) in 13:32.85

Terzo posto a Sara Vitiello (ITA) in 14:01.07

 

 

 

 

5.000m marcia indoor

 

Era iscritto, e si sarebbe presentato come il favorito il campione uscente Francesco Fortunato, che però non è allo start.

L’atleta a affidato alla sua pagina Facebook il dispiacere di non poter difendere il titolo a causa di un problema al piede.

Rimangono quindi solamente due atleti senior (Federico Tontodonati e Leonardo Dei Tos) a contendere il titolo alla pattuglia di atleti U20 e U23 nella gara rivincita dei Campionati Italiani U20 e U23 di due settimane or sono.

 

Va subito in testa Federico Tontodonati (e non lo sa ancora, ma non sarà più ripreso).
Lo seguono un gruppetto di tre atleti: Leonardo dei Tos, Riccardo Orsoni e Aldo Andrei.

I passaggio di Tontodonati:

- 1.000m: 3:55.6

- 2.000m: 7:45.5 (3:49.9)

- 3.000m: 11:37.3 (3:51.8)

Poco dopo i 3.500m nel gruppo degli inseguitori di Federico Tontodonati, Leonardo Dei Tos allunga il passo e gli resiste solamente Ricccardo Orsoni.

Continua imperterrito Federico Tontodonati che  passa ai 4.000m in 15:38.0 (4:00.7) ma si accorge che sul tabellone delle squalifiche appaiono due red card a suo carico. Si vede così costretto a gestire la gara (ultimi 1.000m in 3:55.71) e non a cercare il personal best (19:26.94).

 

Vince Federico Tontodonati in 19:33.71

Secondo posto a Leonardo Dei Tos in 19:41.18

Terzo posto a Riccardo Orsoni in 19:44.49 che ottiene il nuovo personal best (precedente di 20:56.26 statilito sempre ad Ancona, ITA il 2.3.2019)

Sono stati squalificati invece i recenti vincitori dei Campionati Indoor U20 (Pietro Pio Notaristefano) e dei Campionati Indoor U18 della scorsa settimana (Diego Giampaolo)

 

 

 

 

 

 

 

(Foto di Francesca Grana per Fidal - ITA)

 

 

 

Risultati ufficiali - Official results

 

 

 

 



Condividi su facebook