14/07/2020   Kobe (JPN): Vittorie di Yutaro Murayama e Minori Yabuta nei locali campionati






 

 

 

Domenica 12 luglio anche in Giappone si sono svolti i Campionati della Prefettura di Hyogo a Kobe.

Anche in questo caso le due gare si sono svolte sulla distanza dei 5.000m marcia su pista.

Discreti i risultati anche se trattandosi di campionati locali di una Prefettura non erano presenti i migliori atleti del Giappone che cvi hanno abituato a delle performance di elevato interesse.

 

 

5.000m marcia su pista uomini

 

Comunque una gara di buon interesse con 11 atleti alla partenza.

 

Ci sia permesso ringraziare attraverso il nostro personale amico Tomoya Ishii, anche il padre dell’atleta, Takehiro Murayama, al quale va il nostro sentito grazie per la collaborazione data con il supporto fotografico e video. Non ci stancheremo mai di ringraziare questi collaboratori occasionali, appassionati della marcia, che ci permettono di rendere completi i nostri report.

 

Una gara nella quale parte subito in testa Hiroto Jushio (JPN) che fra l'altro vanta di un personal best di tutto rispetto (20:11.72) stabilito a Matsuyama, JPN il 9.10.2017. E' chiaro che cerca di far valere rispetto agli avversari il suo migliore palmares.

I suoi parziali ogni 1.000m sono i seguenti:

- 1.000m: 3:39 con un vantaggio su Takehiro Murayama di 10" (3:49)

- 2.000m: 7:47 (4:32), il vantaggio si è stabilizzato su circa 80m
- 3.000m: 11:53 (4:08) con il vantaggio che oscilla fra i 70m ed i 75m.
tra il 3° ed il 4° km Jushio Hiroto presenta qualche problema tecnico che lo porta a scomporsi in maniera evidente con una marcia al di fuori dei canoni del regolamento, che si aggiunge a qualche richiamo ricevuto in precedenza.

Passa ancora in testa ai 4.000m in 15:56 (4:03), ma pochi metri dopo viene raggiunto e superato da Takehiro Murayama, che trova la strada spianata verso la vittoria.
Jushio Hiroto viene poi squalificato dalla giuria.

 

Vittoria quindi abbastanza facile per Yutaro Murayama (JPN) in 20:21.09.

Per essere un rientro alle gare dopo lo stop pandemico questa sua performance non è per nulla disprezzabile e non tanto distante dal personal best di 20:01.51 ottenuto a Kitami (JPN) il 17.7.2019.

Secondo posto per Yuhei Hattori (JPN) in 21:24.91 (personal best), prima della pandemia il 16.2.2020 a Kobe, questo giovane atleta del 2002 aveva ottenuto nella sua prima uscita sui 10km un interessante 43:22

Terzo posto per Kota Takamatu (JPN) in 21:54.61 che vanta sui 10km lo stesso tempo di 43:22, ma risalente al 18.2.2018).

 

 

 

 

5.000 marcia su pista donne

 

Anche nella gara delle donne undici atlete alla partenza, ed un buon risultato.

 

Vittoria per Minori Yabuta (JPN) in 22:49.24.

La giovane atleta (anno di nascita 2002) vanta già un personal best di 22:20.10 (ottenuto a Hitachinaka, JPN il 7.10.2019), ed un interessante 22:12 sulla distanza su strada ottenuto con la vittoria nella gara U20 delle donne sul percorso di casa a Kobe il 16.2.2020.

I suoi parziali ogni 1.000m:

- 1.000m: 4:23

- 2.000m: 8:55 (4:32)
- 3.000m: 13:31 (4:14)
- 4.000m: 18:12 (4:41)

- ultimi 1.000m in 4:36.24
 

 

Secondo posto a Miyu Ichimura (JPN) in 23:55.82

Terzo posto a Risa Ono (JPN) in 25:25.56

 

 

 

Video della gara maschile: clicca qui

 

 

 

I risultati ufficiali nella sezione Risultati o direttamente scaricabile da questo link: clicca qui

 

 

 

 



Condividi su facebook