03/06/2020   Liu Hong l'atleta donna più costante degli ultimi 20 anni, Ana Cabecinha quella sempre ai massimi livelli






 

 

Proponiamo oggi la stessa analisi di continuità fatta per la 20km uomini a livello femminile.

 

Metodologia dell'analisi

 

1) Sono state prese in considerazione le migliori atlete dal 1999 (da quando è stata introdotta la 20 km. femminile) al 2020 che abbiano ottenuto almeno 10 prestazioni e che hanno conseguito una media al di sotto di 1:32:00.
 
2) Oltre alla classifica generale Sandro Damilano ci ha poi proposto le classifiche per decennio (2000/2010 e 2010/2020)
 
3) La classifica sulla media delle 10 miglior prestazione di ogni singola atleta ci dà la rappresentazione della regolarità e la costanza di risultati che questa atleta ha ottenuto
È un dato importante per capire la continuità con cui questa marciatrice si è espressa nel tempo. 
 
4) La differenza, in secondi, fra il primato personale e la media dei 10 risultati sta ad indicare invece quanto l’atleta sia stata capace di esprimersi sempre ai suoi massimi livelli
Sono stati presi in considerazione solamente quelle atlete che hanno una media inferiore ad 1:29:00. 
L’atleta con il differenziale migliore  è la portoghese Ana Cabecinha con 51” di differenza fra la media dei 10 risultati e il suo miglior tempo. Troviamo poi un’ altra portoghese, Susana Feitor con 55” e al terzo posto l’italiana Elisa Rigaudo con 62”. 
 
5) Nella classifica mancano marciatrici importanti che hanno vinto o si sono piazzate nelle grandi competizioni, (Olimpiadi, Mondiali, Campionati Mondiali a squadre e Campionati di Area).
In alcuni casi, per queste atlete, non siamo stati in grado di conoscere almeno 10 risultati. 
In altri casi (in particolare quelle atlete che si sono affacciate da poco alla ribalta internazionale) non hanno ancora disputato 10 gare.
 
6) Alle atlete squalificate per doping sono stati tolti i risultati ottenuti in base alle decisioni definitive del TAS.
 
7) Un caso a parte è Yelena Lashmanova (RUS).
 
Le dieci migliori performances sulla 20km dell'atleta Russa sono state ottenute a:
- Cheboksary 9.6.2018 (1:23:39)
- Sochi 18.2.2019 (1:24:31)
- Cheboksary 25.6.2016 (1:24:58)
- London 11.8.2012 (1:25:02)
- Sochi 18.2.2017 (1:25:18)
- Sochi 23.2.2013 (1:25:49)
- Sochi 19.2.2018 (1:26:23)
- Sochi 18.2.2012 (1:26:30)
- Moskwa 13.8.2013 (1:27:08)
- Cheboksary 15.6.2019 (1:27:19)
che porterebbe la media dell'atleta a 1:25:40 (sarebbe la miglior  media di sempre) con un differenziale dal personal best di esattamente 121".
Dopo una attenta riflessione abbiamo deciso di non considerare i risultati ottenuti nel periodo di squalifica della Federazione Russa 
 (quelli sopra evidenziati in rosso).
Parte di questi sonon stati parzialmente sostituiti con i seguenti ottenuti precedentemente alla squalifica di Yelena Lashmanova per doping:
- Saransk 13.5.2012 (1:27:38)
- Rio Maior 6.4.2013 (1:28:19)
- Sesto San Giovanni 1.5.2013 (1:32:07),
ma nonostante ciò l'atleta Russa avrebbe solamente sette risultati utili e pertanto non è stata considerata al nostro scopo.
 
 
 
Classifica generale (prime 24 atleti con risultati inferiori alle 1:29:00)
 
 
11 nazioni (3 aree, 3 continenti) sono rappresentate come segue:
- Russia (7);
- Cina (6);
- Italia (3);
- Portogallo (2)
- 1 atleta ciascuno per la Bielorussia; Norvegia; Repubblica Ceca; Irlanda; Spagna e Brasile.
 
Vi sono, in queste prime 23 atlete, 4 campionesse olimpiche e 4 campionesse del mondo (tutte e quattro hanno vinto sia i Giochi Olimpici sia i Campionati del Mondo).
 
Molto curiosa è la stessa media nelle 10 migliore performance ottenuta da Liu Hong (CHN) e Vera Sokolova (RUS). Abbiamo prescelto l'atleta della Cina per il miglior personal best che è anche il record mondiale in essere.
 
 

 

 

 

Athletes

 

Nat.

Average 

10 best results

 

P.B.

 

Year

Difference

P.B - Average

1

Liu Hong

Chn

1:26:34

1:24:38

2015

116”

2

Sokolova

Rus

1:26:34

1:25:08

2011

86”

3

Qieyang Shenjie

Chn

1:26:46

1:25:16

2012

90”

4

Kirdyapkina

Rus

1:26:52

1:25:11

2010

101”

5

Kaniskina

Rus

1:26:54

1:24:56

2009

120”

6

Ivanova O.

Rus

1:26:56

1:25:41

2005

75”

7

Lu Xiuzhi

Chn

1:27:20

1:25:12

2015

128”

8

Turava M.

Blr

1:27:27

1:26:11

2006

76”

9

Nikolayeva

Rus

1:27:34

1:26:22

2003

72”

10

Yang Jiayu

Chn

1:27:39

1:25:34

2019

125”

11

Giorgi

Ita

1:27:42

1:26:16

2015

86”

12

Fedoskina

Rus

1:28:10

1:26:50

2001

80”

13

Rigaudo

Ita

1:28:14

1:27:12

2008

62”

14

Plätzer

Nor

1:28:22

1:27:07

2008

75”

15

Drahotová A.

Cze

1:28:26

1:26:53

2015

93”

16

Song Hongjuan

Chn

1:28:28

1:26:46

2004

102”

17

Palmisano

Ita

1:28:29

1:26:36

2017

113”

18

De Sena

Bra

1:28:29

1:26:59

2017

90”

19

Cabecinha

Por

1:28:37

1:27:46

2008

51”

20

Wang Liping

Chn

1:28:49

1:26:33

2005

136”

21

Feitor

Por

1:28:50

1:27:55

2001

55”

22

O’Sullivan

Irl

1:28:51

1:27:22

2003

89”

23

Pascual

Esp

1:28:55

1:27:44

2008

71”

 

 

 
 

Classifica per decenni (primi 10 atlete con risultati sotto 1:29:00)

 

 

2000 - 2010

 

 

Decennio dominato dalle rappresentanti russe.

Sei le nazioni presenti nelle prime 10 posizioni. Otto atlete sono europee e due asiatiche.

Quattro le vincitrici dei Giochi Olimpici (3 russe – 1 cinese).

Tre le Campionesse Mondiali (le tre Russe vincitrici anche delle Olimpiadi).

La media delle prime 10 in questa decade è di 1:27:58.

Elisa Rigaudo (ITA) è stata inserita in questa decade pur avendo gareggiato fino al 2016, in quanto, è in questi anni che ha ottenuto i migliori risultati.

 

 

 


 

 

Athletes

 

Nat.

Average 

10 best results

 

P.B.

 

Year

Difference

P.B - Average

1

Kaniskina

Rus

1:26:54

1:24:56

2009

120”

2

Ivanova O.

Rus

1:26:56

1:25:41

2005

75”

3

Turava M.

Blr

1:27:27

1:26:11

2006

76”

4

Nikolayeva

Rus

1:27:34

1:26:22

2003

72”

5

Fedoskina

Rus

1:28:10

1:26:50

2001

80”

6

Rigaudo

Ita

1:28:14

1:27:12

2008

62”

7

Plätzer

Nor

1:28:22

1:27:07

2008

75”

8

Song Hongjuan

Chn

1:28:28

1:26:46

2004

102”

9

Wang Liping

Chn

1:28:49

1:26:33

2005

136”

10

Feitor

Por

1:28:50

1:27:55

2001

55”

 

 
 
 
2010 - 2020

 

 

Con le premesse indicate dopra al punto 7) questo decennio è stato caratterizzato dalla prevalenza delle atlete cinesi (anche per le molte squalifiche russe per fatti di doping).

Anche in questa decade sono 6 le nazioni rappresentate nelle prime 10 posizioni. Tre sono le Aree continetali presenti. Una vincitrice delle Olimpiadi (Liu Hong) e due le campionesse mondiali (oltre alla vincitrice olimpica troviamo un’altra cinese, Yang Jiayu).

La media delle prime 10 (sempre con esclusione di Yelena Lashmanova) in questa decade è di 1:27:41 (sarebbe stata 1:27:16 con Lashmanova). E' una media di 17” più veloce rispetto (42" con Lashmanova) al decennio precedente, anche se solamente 24 atlete, rispetto alle 44 del decennio antecedente hanno raggiunto una media di 1:32:00. 

 

 

 

 

 

Athletes

 

Nat.

Average 

10 best results

 

P.B.

 

Year

Difference

P.B - Average

1

Liu Hong

Chn

1:26:34

1:24:38

2015

116”

2

Qieyang Shenjie

Chn

1:26:46

1:25:16

2012

90”

3

Kirdyapkina

Rus

1:26:52

1:25:11

2010

101”

4

Lu Xiuzhi

Chn

1:27:20

1:25:12

2015

128”

5

Yang Jiayu

Chn

1:27:39

1:25:34

2019

125”

6

Giorgi

Ita

1:27:42

1:26:16

2015

86”

7

Drahotová A.

Cze

1:28:26

1:26:53

2015

93”

8

Palmisano

Ita

1:28:29

1:26:36

2017

113”

9

De Sena

Bra

1:28:29

1:26:59

2017

90”

10 Cabecinha   Por 1:28:37 1:27:46 2008 51”

 

 

 

 

Tutte le classifiche complete nella sezione Statistiche - 2020 oppure cliccando direttamente su questo link: clicca qui

 



Condividi su facebook