13/03/2020   Saluzzo (ITA): La squadra della Cina in allenamento in Italia rientra in Cina






 

 

 

Questa mattina (voli permettendo) gli atleti elite della Squadra Nazionale di Marcia della Cina (Liu Hong, Qieyang Shenjie, Lu Xiuzhi, Ma Zhenxia, Cai Zelin, Zhang Yun, Wang Qin e Wang Rui assieme agli allenatori Wang Yinhang e Sun Chao, e ai fisioterapisti e medico nonché il capo delegazione Yang Lifeng)  lasceranno il centro di Saluzzo per tornare in Cina.

 

Il loro soggiorno in Italia, iniziato subito dopo Natale doveva protrarsi fino alla prima settimana di febbraio con un periodo iniziale di qualche giorno a Saluzzo, poi tre settimane a San Lorenzo al Mare che come ogni anno ormai da quasi dieci anni è il loro punto di riferimento di allenamento sulla pista ciclabile che collega San Lorenzo al Mare a Sanremo.

Subito dopo il capodanno Cinese il rientro a Saluzzo per un’altra decina di giorni di allenamento e poi ci sarebbe dovuto essere il rientro in Cina dove avrebbero dovuto gareggiare nella selezione per i Campionati Mondiali a Squadre di Marcia a Huangshan il 1.3.2020.

 

Lo scoppio dell’epidemia di COVID-19 in Cina avevano consigliato la continuazione degli allenamenti a Saluzzo.

 

Sappiamo tutti come è andata a finire. Ora mentre la Cina si sta risollevando al momento è l’Italia il centro focale epidemico.

Seppur con qualche difficoltà e con gli interventi dei Consolati l’intera squadra capitanata dal Capo dipartimento marcia della CAA, Yang Lifeng, ha ottenuto il permesso del rientro il Cina.

 

In Cina per altro sono rimaste le altre punte d’elite della marcia cinese Chen Ding, Yang Jiayu e Wang Kaihua che si son o allenati a Nanchino, Lijiang e Chengong.

 

 

 

 

 

 

 

 

Videoclip di alcuni allenamenti a Saluzzo e in Cina (attendere il caricamento): clicca qui

 

 

 

 



Condividi su facebook