02/03/2020   Coventry (GBR): Tom Boswort stabilisce il nuovo record britannico sui 10km (39:10)






 

Ieri si sono svolti a Coventry, nelle Midlands (GBR), i Molly Barnet Walk.
 
 
10km marcia su strada uomini
 
 
Nonostante le condizioni ventose, Tom Bosworth (GBR) a battuto il record britannico dei 10km di marcia con il tempo di 39:10.
Il suo è un tempo inferiore di più di 20 secondi del record precedente (39:31) stabilito da Callum Wilkinson a Borsky Mikulas (SWK) il 1.6.2019.
 
Il 30enne, che il mese scorso ha vinto il titolo British Walk 3000m marcia indoor a Sheffield, ha poi twittato: “Cinque anni fa, nello stesso percorso, è stata l'ultima volta che ho stabilito un PB sui 10km marcia su strada. Con gambe stanche dello scorso fine settimana di oggi è stata una dura lotta con il vento. Ma il vostro supporto mi ha dato tanta forza!
 
La vittoria di Tom Bosworth (GBR) è stata indiscussa fin dal primo momento della gara.
Secondo posto a Cameron Corbishley (GBR) in 40:59
Terzo posto a Tom Partington (GBR) in 44:43
 
Erano in sette atleti alla partenza e sei hanno portato a termine la gara.
 
Di seguito le migliori 10 performance della GBR sui 10km:
 
 
  Mark Name Venue Date
         
1 39:10 Tom Bosworth Coventry 1 Mar 20
2 39:31 Callum Wilkinson Borský Mikuláš, SVK 1 Jun 19
3 40:17 Chris Maddocks Burrator 30 Apr 89
4 40:40 Steve Partington Douglas 12 Jan 92
5 40:45 Darrell Stone Redditch 8 Apr 89
6 40:48 Ian McCombie York 15 Jan 89
7 40:53 Mark Easton Bexley 9 Dec 89
8 40:59 Cameron Corbishley Coventry 1 Mar 20
9 41:24 Alex Wright London Victoria Park 3 Feb 13
10 41:26 Andi Drake East Molesey 9 Jan 00
 
 
 
10km marcia su strada donne
 
 
Vittoria per Gemma Bridge (GBR) in 48:05
Secondo posto a Abigail Jennings (GBR) in 52:26
Terzo posto a Natalie Myers (GBR) in 55:38
 
Erano in dodici atlete alla partenza e undici hanno portato a termine la gara (1 DNF).
 

 

(Foto grazie a Mark Easton - GBR)

 

 

 

Tutti i risultati nella sezione Risultati o scaricabili direttamente da questo link: clicca qui

 

 

 



Condividi su facebook