16/02/2020   Kobe (JPN): Tempo mondiale per Toshikazu Yamanishi (1:17:36)






 

Sul nuovo percorso di Rokko Island in una giornata piovosa si sono svolti questa mattina i 103° Campionati del Giappone della 20km.

La gara aveva assunto nei giorni scorsi un’importanza particolare per le dichiarazioni di Perseus Karlstrom che era stato invitato a parteciparvi e che aveva dichiarato, non tanto velatamente, l’intenzione si battere il record mondiale di Yusuke Suzuki (1:16:36).

 

 

 

 

20km uomini

 

La pioggia certamente non ha frenato le ambizioni degli atleti che sono partiti con un ritmo molto veloce (poco più di 3:50/km)

 

- ai 5km

 

Sono in quattro a guidare la gara: Eiki Takahashi (JPN), Koki Ikeda (JPN) e il campione mondiale di Doha 2019 nella 20km Toshikazu Yamanishi (JPN).

Il loro tempo di passaggio è di 19:19

Li segue Isamu Fujisawa (JPN) in 19:20 e Tomohiro Noda (JAP) con lo stesso tempo.

Con loro Perseus Karlstrom (SWE).

Poco più dietro. Hirooki Arai (JPN) in 19:35 assieme a Satoshi Maruo (JPN) con lo stesso tempo.

 

 

 

 

- ai 10km

 

La situazione è ancora molto fluida. 

La leadership è stata presa da Toshikazu Yamanishi che passa in 38:49 dopo aver percorso i secondi 5km in 19:30.

Dietro a lui distanziati di 1” sono Koki Ikeda, e Eiki Takahashi (38:50) davanti a Tomohiro Noda (38:58).

Più dietro: Perseus Karlstrom (39:08), Isamu Fujisawa (39:28) davanti a Hirooki Arai (JPN) in 39:30 assieme a Satoshi Maruo (JPN) con lo stesso tempo.

 

 

 

 

 

- ai 15km

 

Poco dopo la metà gara Toshikazu Yamanishi (una red card per mancanda di contatto), e Eiki Takahashi decidono di allungare il passo e passano in testa ai 15km in 58:11 (terzi 5km in 19:22).

Koki Ikeda segue in 58:40 e precede Tomohiro Noda (58:44).

Dietro a Noda c'è Perseus Karlstrom (39:54) e un gruppetto di quattro atleti: Fujisawa, Arai, Maruo e Yuta Koga (JPN) in 59:57.

 

 

 

 

- ultimi 5 km

 

Yamanishi continua con il suo passo e completa gli ultimi 5km in un parziale di 19:22

Takahashi che è poco dietro a Yamanishi viene fermato per 2 minuti nella Zona di Penalità. E' raggiunto e superato da Ikeda (il suo parziale è di 20:27) mentre quello di Takahashi, includendo anche lo stop, è di (21:24).

Subito dopo anche Karlstrom che rallenta un po' per due red cards (sbloccaggio del ginocchio) deve cedere al ritorno di Ikeda

 

Vittoria a Toshikazu Yamanishi (JPN) in 1:17:36

Secondo posto a Koki Ikeda (JPN) in 1:19:07

Terzo posto a Perseus karlstrom (SWE) in 1:19:34

Quarto posto a Eiki Takahashi (JPN) in 1:19:53

Quinto posto a Isamu Fujisawa (JPN) in 1:20:15

Sesto posto a Tomohiro Noda (JPN) in 1:20:26 anche lui dopo una sosta di 2 minuti nella Zona di Penalità

Settimo posto a Hirooki Arai (JPN) in 1:20:32

Ottavo posto a Satoshi marzo (JPN) in 1:20:41

 

 

 

 

Kobe 2020 Posting Board 20km men

 

 

20km donne

 

La gara delle donne è stata di più facile lettura.

Parte subito in testa Kumiko Okada (JPN) che si avvantaggia subito sulle altre.

Questi i suoi split times:

- 5km: 22:10

- 10km: 44:33 (22:23)

- 15km: 1:07:08 (22:35)

- ultimi 5kn in 22:48

Nessuno la raggiunto greto più e Okada vincerà la 20km in 1:29:56

 

 

 


 
 

 

Secondo posto a Kaori Kawazoe (JPN) in 1:33:15

Questi i suoi split times:

- 5km: 22:40

- 10km: 45:33 (22:53)

- 15km: 1:09:09 (23:36)

- ultimi 5kn in 24:06

 

Terzo posto a Mani Hayashi (JPN) in 1:35:10 che precede Serena Sonoda (JPN) in 1:35:21

 

 

 

 

Kobe 2020 Posting Board 20km women

 

 

(tutte le foto grazie a Akihiro Sugimoto - Japan)

 

 

 

 

Tutti i risultati (comprese le categorie U20) nella sezione Risultati o scaricabili direttamente da questo link: clicca qui

 

 

 

 

 

 

 

 



Condividi su facebook